Animali in Albergo

In provincia di Trento, l'accesso degli animali negli alberghi è disciplinato dall'articolo 10 della Raccolta provinciale degli Usi alberghieri che dispone il divieto di portare animali in albergo, salvo autorizzazione dell'albergatore e purché gli stessi non arrechino molestia agli altri clienti.

L'animale eventualmente ammesso potrà avvalersi della sola camera del cliente con proibizione di circolare o sostare nelle sale dei locali comuni e nella sala da pranzo. In base agli Usi provinciali, l'albergatore può richiedere un'indennità per l'ammissione dell'animale nelle camere dei clienti. In ogni caso restano a carico dei clienti tutti i danni o deterioramenti che derivassero dalla presenza di animali i albergo.

Presso la nostra struttura gli animali di piccola/media taglia sono i benvenuti previa richiesta e contestualmente alla disponibilità di camere adatte ad ospitarli. Non disponiamo di attrezzatura e oggettistica a loro dedicata e chiediamo che non siano lasciati per lunghi periodi soli in stanza.

Stampa